Vini pinot quale abbinare alla mozzarella

Quando riflettiamo sulle eccellenze della ristorazione mondiale sono due i prodotti che affiorano subito alla memoria. La mozzarella e i vini pinot. Alcuni pensano che queste due prelibatezze non possano essere associate l’una all’altra.

Eppure, di abbinamenti con la mozzarella ne esistono davvero tanti. Anche quelli con il vino pinot non sono da meno. Abbiate fiducia, scoprite insieme a noi gli abbinamenti perfetti tra mozzarella di bufala DOP e vino pinot. Importante però è scegliere una mozzarella che sia degna del marchio Dop, garanzia di controllo su tutta la filiera dalla scelta del latte fino al confezionamento. Per voi abbiamo selezionato una delle migliori mozzarelle Dop della Campania ovvero quella del Caseificio Collebianco che trovi anche online con garanzia di spedizione entro le 24 ore per ricevere il prodotto in tutta la sua freschezza.

Abbinamento mozzarella e vino pinot

L’abbinamento tra mozzarelle e vino è più semplice di quanto si pensi. Forse qualcuno può storcere il naso al pensiero dei due elementi assaporati insieme. Eppure, la gustosità pannosa della mozzarella di bufala campana DOP e la freschezza del vino bianco sono perfetti da abbinare.

Prendiamo, ad esempio, il pinot grigio. Un vino eccellente, che nasce in Francia e la cui produzione è estesa in tutto il mondo. Anche in Italia, la coltivazione dei vigneti per il pinot grigio è presente in Lombardia, in Friuli, in Veneto.

Il giallo paglierino e il profumo aromatico sono perfetti per gli antipasti. E dato che la mozzarella di presta anche per iniziare il pranzo si direbbe che l’abbinamento è presto fatto.

Ma c’è anche il pinot nero, così delicato, ma corposo, si declina ad ogni combinazione gastronomica. Certo, starebbe meglio con un arrosto d’anatra, eppure risulta ottimo anche per il pesce e per gli antipasti a base di mozzarella.

Vedi anche  Pinot Nero Borgogna

Che dire, poi, del pinot nero rosé. Soffice e profumato, con sentori floreali e fruttati. Ideale per un contrasto tra il sapido della mozzarella e il dolce del rosè.

Insomma, c’è ancora chi pensa che il vino non stia bene con formaggi a pasta filata come la mozzarella. Tuttavia, quando la materia prima è buona gli abbinamenti tra alimenti differenti non possono che essere assaggiati.